Ricerca


Ricerca avanzata

Teste di Moro

Corsi per Fioristi:

Allestimenti per Matrimoni:

Flower Designer:

Consegna Fiori a Domicilio:

Servizi per le Aziende:

Intenational Wedding:

La Pianta come dono

 

Nei paesi Anglosassoni, un tempo, era diffusa una leggenda che narrava di San Valentino e della sua abitudine a regalare fiori alle ragazze ed ai ragazzi che attraversavano il suo giardino. In una di quelle occasioni due giovani si innamorarono e si sposarono. Da quel momento le coppie innamorate in procito di sposarsi si recavano dal Santo per ricevere la sua benedizione, tanto che Valentino fu costretto a riservare un giorno particolare dell'anno per la benedizione nunziale generale. Si decise per il giorno 14 febbraio. L'usanza di regalarsi fiori e bigliettini per l'occasione ha origine da questa storia.

CREDENZE POPOLARI
Sono molte le leggende che raccontano le gesta del Santo. Una tra le più conosciute e antiche narra di un giovane centurione romano di nome Sabino che passeggiando per le strade di Terni, si innamorò perdutamente di una ragazza cristiana di nome Serapia. Sabino si recò dai genitori di lei per chiederla in sposa, ma loro si rifiutarono a causa della sua religione. Serapia suggerì al suo amato di recarsi dal Vescovo Valentino per ricevere il battesimo, Sabino seguì il consiglio di Serapia. Purtroppo Serapia si ammalò di tubercolosi prima dei festeggiamenti del battesimo e delle future nozze. Il Vescovo Valentino fu chiamato al capezzale della giovane ormai in fin di vita. Sabino disperato al pensiero di doversi separare dalla sua amata, chiese a S.Valentino di lasciare la vita terrena per potere vivere insieme per l'eternità. San Valentino battezzò il giovane ed unì i due in matrimonio e mentre levò in alto le mani per la benedizione entrambi lasciarono la vita terrena.

LA ROSA
La Rosa è il tipico FIORE, a cui sono legate molte leggende e racconti, che si regala alla persona amata.
La sua struttura concentrica ha evocato l'idea della ruota, simbolo del tempo che scorre, dell'etrno ciclo di vita-morte-vita.
Per i Greci fu l'attributo di Afrodite, la grande madre dai tanti nomi che apparve nell'isola di citera. Dal mare emerse la dea che cavalcava una conchiglia e dalla schiuma apparve un ceppo spinoso sul quale gli Dei fecero fiorire delle rose bianche. Un giorno Afrodite si ferì per aiutare il suo Adone e con il suo sangue tinse di rosso il magnifico fiore.
Le rose presenti in questa leggenda celebravano colei che è la manifestazione di bellezza divina, ma anche il sacro sposalizio tra Terra e Cielo e l'Amore fecondo suscitato dalla Dea.

UNA ROSA, SOLO UNA ROSA...
Nella fiaba della bella e la bestia, tutta la vicenda d'amore è guidata dalla rosa che la protagonista femminile desidera ricevere in dono dal padre. L'uomo è costretto a cogliere una rosa nel giardino del castello del mostro, viene scoperto e per avere salva la vita è costretto a promettere sua figlia in sposa a quell'orrido essere. La fanciulla per salvare il padre si consegno al Mostro. Visse per mesi con lui e ne rimase disgustata dall'aspetto ma affascinata dalla gentilezza. Quando si accorse che per il suo rifiuto si stava lasciando morire, non lo vide più così disgustoso e decise di sposarlo... in quell'istante il Mostro si trasformo in un bellissimo principe e fu così liberato da un incantesimo maligno.

Una rosa rossa è un chiaro ed esplicito messaggio d'amore, ma se volete dare un tocco di creatività al vostro dono, ci sono a disposizione tanti diversi colori per tante diverse storie d'amore.
Una rosa di color rosa significa grazia e gentilezza e può andar bene per il complimento di un timido ammiratore. Rose rosse e bianche indicano unione, perfette per una coppia consolidata.

ma anche i tulipani, i crisantemi ed i garofani rossi portano un forte messaggio d'amore.

L'AMORE ETERNO
il Non ti scordar di me significa Vero Amore, Memorie, Amore etrno.
Il nome scientifico di queto FIORE è Myosotis, il nome moderno invece, nasce da una leggenda medievale tedesca. La storia narra di due innamorati che passeggiavano lungo il Reno, costellato di questi magnifici fiorellini. Il fidanzato iniziò a raccoglierne per donarne un mazzetto alla sua amata, Inavvertitamente cadde nel fiume e rendendosi conto di essere in pericolo di vita, lanciò il mazzetto alla fanciulla e le urlò appunto "non ti scordar di me". Da quel momento il grazioso fiorellino divenne il simbolo dell'Amore Eterno, che vince anche la morte. La leggenda si diffuse in tutta Europa ed il significato di questo FIORE  divenne una credenza diffusa.

Regalare un FIORE alla persona amata è sempre un modo per dichiararle quanto è importante per voi.

L'Amore è una magia, ogni uomo è diverso, ogni coppia una storia unica e speciale...

E allora, prima di scegliere i fiori da regalare al vostro/a Amato/a, consultate la rubrica sul linguaggio dei fiori! In questo modo farete la scelta più giusta e più vicina alla vostra bella storia d'amore.

Aliflora.it il mondo dei fiori senza confini

fiori a domicilio - spedire fiori - spedizione fiori - fiori on line - fiori online - euroflora - bouquet girasoli – piante – fiori - spedizioni fiori - piante e fiori - inviare fiori - consegne fiori - fiori spedire - fiori e piante - spedire rose - mandare fiori -